Bertinoro

Escavatori rubati recuperati dalla Gdf

Due escavatori Caterpillar rubati, pronti ad essere trasportati in Medio Oriente, sono stati recuperati al porto di Ravenna dalla Guardia di Finanza in collaborazione con i funzionari delle Dogane L'indagine era partita ad agosto, con un controllo sui documenti per l'esportazione dei macchinari verso il Libano. Sono emerse anomalie e approfondendo si è scoperto che i numeri di telaio erano stati contraffatti. Grazie ai tecnici della casa produttrice, si è risaliti così ai reali numeri di matricola, da cui si è capito che erano stati rubati a luglio 2017 da due imprese dell'alto Lazio, specializzate nel movimento terra e nel recupero rifiuti, che avevano presentato denuncia. I due Caterpillar, dal valore di circa 500 mila euro, sono stati quindi sequestrati e restituiti ai proprietari. I quattro responsabili dell'esportazione sono stati denunciati alla Procura ravennate per ricettazione e favoreggiamento.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie